GLI EVENTI
Traffico in tilt per il grande bis
di Arte Differenziata.

Sempre più numerosi e interessanti gli eventi che sabato 8 Febbraio hanno animato i negozi di via Baracca in occasione del secondo appuntamento con Arte Differenziata.

Complice il tempo, per una volta clemente, molte sono state le iniziative che si sono tenute all’aperto, lungo la strada e davanti ai negozi dell’Associazione
Casa via Baracca.

Mentre qualcuno si dedicava al trucco e alla bellezza facendosi coccolare da mani esperte e altri imparavano a creare fantastici oggetti riutilizzando stoffe e scampoli, un piccolo esercito rumoroso, armato di barattoli e bottiglie e guidato dai musicisti della Batucada Agogo, ha rallentato il traffico catalizzando su di sé sguardi curiosi e strombazzate solidali degli automobilisti di passaggio.

Ma il divertimento non è finito qui: irresistibile musica swing con danze anni ‘30, degustazioni di cioccolata, concerti, lanterne volanti e spettacoli teatrali, hanno arricchito e movimentato il pomeriggio di via Baracca coinvolgendo partecipanti consapevoli e passanti incuriositi che si sono trovati così a trascorrere un allegro pomeriggio in compagnia.

Il tutto accompagnato dall’esposizione delle opere d’arte dei giovani artisti in concorso che, anche in questa occasione, sono state votate da numerosi visitatori.

Una giornata di incontri e collaborazioni
che ha visto non solo la partecipazione di tante associazioni culturali del territorio fiorentino, ma anche il coinvolgimento delle scuole d’infanzia e primarie del quartiere cha hanno addobbato a festa le vetrine di alcuni negozi della via.

Un modo originale, ideato dall’associazione dei commercianti, per cercare di riqualificare la propria strada coinvolgendo gli abitanti attraverso la cultura e la creatività...